SWISSPERFORM

Kasernenstrasse 23

8004 Zurigo  

 

Tel. +41 (0)44 269 70 50
www.swissperform.ch

Pagina di arrivo » SWISSPERFORM » Ritratto » Cenni storici

Cenni storici

9 ottobre 1992

Viene varata la Legge sul diritto d’autore svizzera, rivista, che prevede per la prima volta diritti per gli artisti interpreti, i produttori di fonogrammiproduttori di fonogrammi
Per produttori di fonogrammi (produttori di supporti audio) si intendono persone fisiche e giuridiche che assumono la responsabilità organizzativa ed economica di produrre registrazioni sonore autorizzate, immesse in commercio sotto etichetta (label) in una certa quantità.



» avanti
e di opere audiovisive nonché gli organismi di diffusioneorganismi di diffusione
Per organismi di diffusione si intendono le imprese che allestiscono programmi radiofonici e televisivi e che, conformemente all’art. 3 LRTV, sottostanno all’obbligo di notifica o di concessione.

» avanti
.

La legge, che entra in vigore il 1° luglio 1993, stabilisce che, per i diritti di protezione affinidiritti di protezione affini
Definiti anche diritti di protezione connessi, sono i diritti stabiliti...
» avanti
oggetto di tutela collettiva, solo una società debba essere competente (cfr. art. 42, cpv. 2 LDA).

10 Febbraio 1993

La Società svizzera degli artisti interpreti o esecutori SIG (oggi Cooperativa Svizzera degli Artisti Interpreti), IFPI-Svizzera, l’Associazione svizzera dei produttori di film (oggi Swiss Film Producer’s Association), l’Associazione svizzera film e audiovision  (oggi Swissfilm Association), IFPI-Video e la Società svizzera di radiotelevisione SSR SRG fondano insieme SWISSPERFORM come società di gestionesocietà di gestione
Le società di gestione tutelano i diritti degli aventi diritto, come anche dei proprietari dei diritti di protezione affini, sotto la supervisione della Confederazione.
» avanti
per i diritti di protezione affinidiritti di protezione affini
Definiti anche diritti di protezione connessi, sono i diritti stabiliti...
» avanti
sotto forma di associazione.

Il primo comitato direttivo annovera: Karl Knobloch (Presidente), André Amsler (Vicepresidente), Ernst Brem, Hans-Joachim Frick, Polo Hofer (rappresentato da Karl Zbinden), Heinz Marti, Marianne Sonder Stauffer, Jack Dimenstein, Ossi Drechsler, Willi Egloff, Wadek Glowacz, Peter Vosseler, Dominique Diserens, Anna Mäder-Garamvölgyi e Jürg Seiberth. Direttrice è Yvonne Burckhardt.

 

Possono diventar membrimembri
Gli interpreti, i produttori e gli organismi di diffusione possono divenire membri di SWISSPERFORM ai sensi dell'art. 3 degli statuti.
» avanti
di SWISSPERFORM sia i singoli aventi dirittoaventi diritto
Gli aventi diritto sono coloro che possono far valere presso SWISSPERFORM i diritti di partecipazione alla ripartizione dei ricavi. Il Regolamento di ripartizione differenzia i seguenti cinque gruppi di aventi diritto: ...
» avanti
a una tutela della rispettiva produzione, sia le associazioni rappresentanti dei gruppi di aventi dirittogruppi di aventi diritto
Gli aventi diritto sono coloro che possono far valere presso SWISSPERFORM i diritti di partecipazione alla ripartizione dei ricavi. Il Regolamento di ripartizione differenzia i seguenti cinque gruppi di aventi diritto: ...
» avanti
. La struttura della società è strutturata in modo tale che ai gruppi di aventi dirittogruppi di aventi diritto
Gli aventi diritto sono coloro che possono far valere presso SWISSPERFORM i diritti di partecipazione alla ripartizione dei ricavi. Il Regolamento di ripartizione differenzia i seguenti cinque gruppi di aventi diritto: ...
» avanti
venga assicurata internamente una notevole autonomia.

1994

Vengono incassate le prime tariffe.

Ottobre 1996

Il regolamento per la ripartizione elaborato dai gruppi di esperti viene approvato dall’autorità di vigilanza, l’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale, e nel 1997 vengono distribuiti per la prima volta dei compensi agli aventi dirittoaventi diritto
Gli aventi diritto sono coloro che possono far valere presso SWISSPERFORM i diritti di partecipazione alla ripartizione dei ricavi. Il Regolamento di ripartizione differenzia i seguenti cinque gruppi di aventi diritto: ...
» avanti
.

2004 e 2005

Il sistema di ripartizione per gli artisti interpreti viene convertito, passando da una ripartizione basata sull’onorario per la produzione di supporti fonografici o videografici e di trasmissioni a una ripartizione in virtù dell’effettivo sfruttamento, determinando un significativo incremento del numero di artisti a cui è possibile versare un compenso.

5 marzo 2009

In occasione dell’assemblea straordinaria dei delegati, viene approvata una revisione molto ampia degli Statuti, preparata dal comitato direttivo. Nei nuovi Statuti, tra l’altro, viene eliminata l’affiliazione all’associazione. Il comitato direttivo è ampliato di due persone, fattore che favorisce l’interconnessione tra il comitato direttivo e i gruppi di esperti.

&nb