Revisione regole di ripartizione

In qualità di membro della categoria Interpreti audiovisivi, in futuro sarà necessario prestare particolare attenzione alle seguenti modifiche

prestazioni in lungometraggi e telefilm

Da un lato, all'interno della ripartizione delle prestazioni in lungometraggi e telefilm (ripartizione "automatica", film / serie / sitcom / doppiatori) la traccia sonora avrà un peso maggiore (d’ora in avanti 1/5 anziché 1/8 come prima). I doppiatori verranno integrati nella ripartizione degli attori e non verranno più contabilizzati in base al sistema di dichiarazione (tramite la Cooperativa Svizzera degli Artisti Interpreti SIG). Inoltre, viene introdotta una differenziazione basata sulle funzioni (attore, controfigura, doppiatore, ecc.) In particolare, la novità consiste nella ponderazione dei ruoli (A, B e C) in funzione del numero di giorni delle riprese (per gli speaker dei Take) nei lungometraggi e nei telefilm.

  • Provvedimenti da parte vostra:

Si richiede di aggiungere nella propria filmografia il numero di giorni delle riprese (o dei Takes per gli speaker) per quanto riguarda lungometraggi e telefilm. È possibile segnalare online le integrazioni. Nel caso in cui non abbiate ancora dichiarato film oppure serie con la vostra collaborazione, siete pregati di integrare anche tali dati.  Quando non vengono forniti i dati sui giorni delle riprese, gli interpreti vengono assegnati d’ufficio alla categoria C. Le prestazioni degli interpreti nelle serie hanno un peso unico.

altri spettacoli audiovisivi (utilizzi alla TV)

Sono stati introdotti degli adeguamenti anche in merito alla ripartizione degli altri spettacoli audiovisivi (utilizzi alla TV) in base al sistema di dichiarazione (video musicali / arte del folclore / musica, danza, teatro/ spot pubblicitari / film documentari). In particolare sono state riformulate le grandezze delle formazioni.

  • Provvedimenti da parte vostra:

Si richiede di dichiarare alla SIG le vostre partecipazioni alle trasmissioni come avete fatto finora.

Ripartizione successive

In entrambi i comparti – ripartizione automatizzata per prestazioni in lungometraggi e telefilm e ripartizione secondo il sistema di dichiarazione degli altri spettacoli audiovisivi – è stata introdotta – accanto alla consueta ripartizione successiva (cinque anni dopo la ripartizione principale) un'ulteriore prima ripartizione successiva già a distanza di un solo anno dalla ripartizione principale

  • Provvedimenti da parte vostra:

In tal caso non dovete fare nulla.

Informazioni dettagliate in merito alle modifiche sono disponibili sul nostro sito web.